Arredare una casa nuova o appena ristrutturata è un compito delicato, perché esistono tante variabili da tenere in considerazione, prime tra tutte il gusto e le necessità di chi condivide gli spazi dell’abitazione.

Per i gestori di locali pubblici trovare i mobili perfetti per un hotel, un bar, un ristorante è un’avventura piena di ostacoli da affrontare, ma esistono soluzioni intelligenti che fanno risparmiare tempo e denaro.

Andiamo a vedere alcuni consigli per scegliere arredamento di design moderno.

Arredamento di design italiano: affidati all’esperienza

Sul mercato esistono tantissimi mobili fabbricati in Italia, ma in un mare così vasto bisogna per forza sapere come pescare quelli davvero di qualità.

Una delle prime cose da tenere in considerazione quando si cominciano la ricerca è valutare attentamente l’azienda di arredamento di design.

Individuare un’impresa dalla storia solida e ben radicata nel settore dei mobili è sicuramente un buon inizio da cui partire.

L’attenzione per l’evoluzione delle tecnologie, la ricerca dei materiali, il costante orientamento verso produzioni di qualità sono colonne portanti per un’azienda che vuole essere apprezzata internazionalmente.

Oggi è molto importante anche avere un occhio di riguardo per l’ambiente. L’ecologia fa parte della mission di Albaplus, infatti tavoli e sedie vengono prodotti pensando all’ecosostenibilità:

When designing, making and selling, we take a lot of care in finding the proper balance between satisfaction and sustainability”.

Quando si sta progettando l’arredamento della propria casa o del proprio locale è davvero importante fare ricerche anche sulla reputazione dell’azienda che produce i mobili che si vogliono acquistare.

Non bisogna mai dimenticare che si possono contattare i produttori per avere informazioni dirette e preventivi.

Come capire se l’arredamento italiano è di qualità

I mobili italiani sono conosciuti in tutto il mondo per la loro bellezza e per lo stile che solo il made in Italy sa evocare.

L’estetica è la prima caratteristica che fa presa su un compratore, ma non deve essere l’unico elemento su cui basarsi per fare un acquisto oculato.

Un ristoratore che compra cinquanta bellissime sedie di design poi si accorge che sono scomode o poco resistenti si trova a dover risolvere un bel guaio.

I mobili italiani di qualità sono:

  • Progettati per essere confortevoli.
  • Costruiti con materiali resistenti.
  • Finemente rifiniti.

Un fornitore di arredamento deve dare garanzie ed essere sempre a disposizione del cliente per soddisfare ogni suo bisogno.

Hai mai pensato all’arredamento contract?

Per ottenere l’arredamento di design moderno che dà realmente una marcia in più all’ambiente si può sfruttare un servizio che prevede l’assistenza di esperti dalla progettazione alla realizzazione.

Scegliendo l’opzione arredamento contract si ha un supporto totale da parte dell’azienda, la quale proporrà soluzioni studiate su misura.

Non è più fonte di stress pensare a come valorizzare con il giusto arredamento un ristorante, un pub, un teatro, un museo, un negozio.

Ogni progetto deve essere sviluppato dagli esperti dall’azienda seguendo le indicazioni del cliente e dando risalto al carattere del luogo che si va ad arredare.

L’attenzione per ogni dettaglio è particolarmente importante quando si realizzano ambienti per il settore HoReCa e Commercial, ma non è assolutamente da trascurare nemmeno quando si interviene in abitazioni.

Se hai bisogno di un partner affidabile per il tuo arredamento vieni a conoscere meglio Albaplus.