Gli sgabelli di design sono elementi dell’arredo che possono davvero fare la differenza. Questi sono elementi iconografici che riportano subito la mente al bancone di un bar o di un ristorante, ma sono spesso usati anche in luoghi di lavoro e come sedute per le isole e le penisole delle cucine di casa.

 Una fila di sgabelli è in grado di cambiare l’atmosfera di un ambiente, caratterizzare precisamente lo stile, dare un tocco di originalità all’arredamento.

Quando si deve scegliere uno sgabello di design bisogna certamente fare attenzione a:

  • Luogo di utilizzo
  • Materiale e altezza
  • Tipo di design e colore

La scelta è molto personale, infatti c’è chi predilige l’aspetto e chi invece vuole unicamente una seduta comoda, c’è chi predilige gli sgabelli fissi e chi quelli regolabili, c’è chi ama lo stile minimale e chi ama strutture più imponenti.

Le opzioni sul mercato sono tante, ma è importante scegliere sgabelli di qualità e che comunichino precisamente il messaggio che vogliamo dare agli ospiti.

Ci sono differenze sostanziali in uno sgabello di design per la propria casa, per un ufficio o per un bar. Cominciamo a fare un po’ di chiarezza per aiutarvi a fare la scelta giusta.

Dove devo mettere gli sgabelli di design?

Alle volte si dà per scontato, ma è fondamentale fermarsi a riflettere sul luogo in cui saranno collocati gli sgabelli e chi sarà a utilizzarli.

Gli sgabelli per la cucina dovranno soddisfare principalmente le aspettative dei padroni di casa, ma se devono essere usati in un ufficio, allora bisogna tenere in considerazione le esigenze di chi lavora, oltre ad essere gradevoli alla vista.

Quando gli sgabelli sono parte integrante dell’arredamento di un locale del settore HoReCa, allora bisogna pensare bene al tipo di cliente che ci si siederà su di essi e che, ancora prima, li guarderà mentre raggiungerà il bancone.

Se uno sgabello girevole e regolabile può essere giusto in particolari ambienti di lavoro o per dare un tocco particolare ad una cucina, in un ristorante potrebbe risultare scomodo proprio per la sua troppa mobilità.

Se invece pensiamo ad un robusto e pesante sgabello di legno di un bar o un pub, che dà sicuramente un senso di sicurezza, esso non sarebbe di certo la scelta più opportuna per un ufficio in cui i dipendenti devono stare seduti ore.

In un locale pubblico, in cui c’è costantemente una rotazione dei clienti seduti sugli sgabelli, sono importanti allo stesso modo:

  • Impatto visivo
  • Comodità della seduta
  • Solidità

Di che materiale sono fatti i migliori sgabelli di design?

Iniziamo con il dire che uno sgabello di design deve essere costruito con materiali di alta qualità, che possano garantire durevolezza e affidabilità.

Partendo dai materiali metallici, si possono scegliere sgabelli più leggeri con strutture di alluminio, oppure affidarsi all’acciaio quando il peso è secondario, ma si vuole un oggetto resistente.

La plastica è utilizzata per la leggerezza e per la trasparenza in ambienti tendenzialmente informali in cui si vuole un po’ di brio.

Il legno è molto utilizzato dalle aziende per realizzare sgabelli perché può essere sagomato facilmente per ottenere forme lineari o elaborate, è un materiale solido e può essere rifinito in molti colori.

Soprattutto nel caso di bar e ristoranti, è necessario che i materiali usati per gli sgabelli siano lavabili facilmente e che garantiscano un buon compromesso tra design, robustezza, leggerezza.

Naturalmente è sempre da tenere in grande considerazione l’altezza degli sgabelli, la quale può influire positivamente o negativamente sull’esperienza di un cliente che mangia al tavolo del ristorante, o che sorseggia un cocktail in un lounge bar.

Design e colori cambiano l’ambiente

Acquistare sgabelli in stile vintage o dal design moderno significa dare una chiara impronta all’ambiente in cui si inseriscono.

Le combinazioni di colori e design sono davvero infinite e si può giocare sottolineando lo stile del locale o creando punti su cui far cadere l’occhio.

Molto spesso vengono usati sgabelli dall’aspetto classico per dare un tocco di calore ad ambienti eccentrici o moderni. Sempre per contrasto, vengono accostati a mobili d’antiquariato degli sgabelli snelli e colorati che “sdrammatizzano”.

Quando invece il locale ha uno stile ben definito, come può essere il bar di un hotel di lusso o un Irish pub, basta scegliere sgabelli di design che si fondano perfettamente all’arredamento.

Guarda le proposte di sgabelli di design inserite nel nostro catalogo.